.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


30 luglio 2017

POESIE ...TEMPO


("Donna allo specchio"O.Ghiglia)


La pazienza accarezza

l’orlo delle mie malinconie

mentre lestamente scivolano

i fogli degli almanacchi

e le specchiere ne tengono

il conto

Immutate restano

le circostanze.

-Maria Rosaria Perrone-

(da “Appogiata alla luna”Pensa Editore)




2 marzo 2017

VOCI DI DONNE NON SOLO MIMOSE...PIERA OPPEZZO

Amo il corpo
Che ancora dorme voltato su un fianco
Quando mi sveglio al mattino.

Quello che resta con mesolo un’ora
Mi tormenta più a lungo.
Ma non ne parliamo più.

L’amore si è decompostonei lacrimatoi
Mentre voleva un dolore violento.
Il muschio è spuntato sul ricordo.

Troppe volte,inutilmente,
Lo sguardo
Si è purificato durante la notte
La vena sulla tempia
Ha rinnovato il suo sangue.

-Piera Oppezzo-


Un fiore per Piera Oppezzo





27 marzo 2013

Poesie...Blu

Blu è un colore di cielo,
un pensiero forte,
un desiderio da annegarci dentro,
occhi profondi,
sguardi infiniti e ariosi,
orizzonti
mai trovati o perduti.
-F.Brunetti-




27 ottobre 2012

Poesie...Le mani delle donne sanno d'ago e di filo


Le mani delle donne
intrecciano conchiglie di sorprese
e s’appuntano asterischi di luna
sulle brume dei capelli arrotolati.
Sciolgono silenzi di vetro
al crogiolo sempre acceso delle loro bocche,
intessendo arazzi d’accoglienza.
Le mani delle donne
sanno d’ago e di filo
e cuciono stupori d’aquiloni
da annodare tra le mani dei bambini.

Quelle mani hanno ore da sbucciare

nei riflessi dei mattini
e intingono le attese
in anfore sempre piene di speranza.

Sigillano pulviscolo di solitudini

in teche di madreperla, che,
fatate, sanno mutare in sorriso la malcelata pena.

Custodiscono battiti cadenzati come torchi

per spremiture di uvaspina
per propiziare vaghezze di sospiri,

Col punto d’erba e festoni

arredano tristezze di solitudini...
e schiudono segreti scrigni di sole
nei giorni di una pioggia inopportuna.

Se giovani, quelle mani,

sanno avere levità di ali
e sulle spalle incurvate dei vecchi
si chinano amorose,
per sollevare il duolo di ogni pena.
Le mani delle donne
spalmano carezze di nutella
su fette d’anima fragrante

Chiudono pietose

le palpebre dell’ultimo respiro
col tocco lieve delle loro dita

schiudendo tepori di placente.

aprendo varchi ad una nuova vita.
-Anna Marinelli -





29 ottobre 2011

Poesie...Il vuoto e le forme

L’inseguimento, la lotta

sull’orlo invisibile,

le immagini afferrate, già credute

nostre, ed in un istante

ridivenute nebbia,

il deluso ritorno -

di cacciatore a cui toccò soltanto

uno stormir di frasche e il breve lampo grigio

della lepre che a balzi si salva tra i cespugli;

di pescatore la cui lunga attesa

finì in un guizzo ironico di carpa,

quella beffa d’argento sull’amo appena sfiorato…

 

Come siamo sconfitti!

Come ci cadono di mano le inutili armi!

La pietra resta pietra, il foglio una frusciante

assenza, la tastiera

ostinato silenzio.

 

Il vuoto si difende.

Non vuole che una forma lo torturi.

-M.Guidacci-



sfoglia     giugno        agosto
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom