.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


16 settembre 2007

I Fiori Raccontano....Grazia, Leggiadria, Amabilità...:La Fuchsia

La fucsia è originaria del Messico, dove cresce solitamente ad alberello; la pianta fu scoperta nel 1696 dal missionario e botanico Charles Plumier, che la dedicò al botanico tedesco Leonard Fuchs, perchè nel secolo precedente creò uno degli erbari più importanti d'Europa ed è in suo onore che fu chiamata Fuchsia. In Europa arrivò nel 1700, grazie ai marinai delle navi inglesi, che tornando dall'America meridionale, ne portarono alcuni esemplari. In Gran Bretagna fu la pianta simbolo dell'era vittoriana, dove furono creati 1.500 ibridi. In Italia giunse nel 1800, si diffuse immediatamente nelle case dei borghesi. La pianta appartiene alla famiglia delle Onagraceae e le infiorescenze, formate da fiori penduli sono molto belle da vedere. I colori sono intensi e variano: bianco, rosa, rosso e violetto, anche miscelati tra loro.Nel linguaggio comune la Fucsia, grazie all'aspetto decorativo dei suoi fiori è conosciuta come "orecchini di dama", "ballerina". Il primo nome si riferisce ad una leggenda scandinava che narra dei fiori di Fucsia, uguali agli orecchini di una principessa, che viveva in un castello immerso in un giardino incantato. Una sera la principessa, sporgendosi dal balcone lasciò inavvertitamente cadere le gemme preziose che portava alle orecchie. Sotto il balcone, nel giardino, c'era un giovane giardiniere, bello e segretamente innamorato della giovane. Il giardiniere raccolse le gemme e le nascose in un'aiuola. Dopo alcuni giorni nacque una piantina delicata che successivamente si coprì di tanti fiori sorprendentemente simili agli orecchini della figlia del re. La leggenda termina con un lieto fine: la principessa e il giardiniere amandosi, si sposarono e vissero felici e contenti. In Nuova Zelanda le donne maori utilizzano il polline azzurrastro come cipria e ombretto. Nell'uso popolare le foglie di fucsia erano usate per la preparazione di decotti antipiretici e diuretici. Nel linguaggio dei fiori è considerata simbolo di leggiadria, grazia femminile ed amabilità…-Vulcanochimico-

Sulla Grazia e la Leggiadria...
[ XXVIII ]
…”Non si dèe adunque l'uomo contentare di fare le cose buone, ma dèe studiare di farle anco leggiadre: e non è altro leggiadria che una cotale quasi luce che risplende dalla convenevolezza delle cose che sono ben composte e ben divisate l'una con l'altra e tutte insieme, sanza la qual misura etiandio il bene non è bello e la bellezza non è piacevole. E sì come le vivande, quantunque sane e salutifere, non piacerebbono agl'invitati se elle o niun sapore avessero o lo avessero cattivo, così sono alcuna volta i costumi delle persone, come che per se stessi in niuna cosa nocivi, non di meno sciocchi et amari, se altri non gli condisce di una cotale dolcezza, la quale si chiama (sì come io credo) gratia e leggiadria….”

-Giovanni della Casa da “Il Galateo”-


 



sfoglia     agosto        ottobre
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom