.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


22 gennaio 2006

Curiosità ed Arte...Dei e Miti greci...Efesto

Efesto,dio fabbro,zoppo,protettore degli artigiani,venerato soprattutto ad Atene e in altri centri manufatturieri.Efesto era anche il dio del fuoco e dei vulcani,ed è questo aspetto più primitivo ad essere probabilmente quello più originario.A lui era dedicato un culto sull'isola vulcanica di Lemno,ed era associato al vulcanico monte Etna,in Sicilia.I miti di Efesto sono pochi ma pittoreschi.Secondo il poeta Omero,Efesto era figlio di Zeus e di Era.Quando durante una lite prese le parti di sua madre,Zeus lo gettò dal monte Olimpo.Rotolò giù per nove giorni e per nove notti finchè non si fermò sull'isola di Lemno.Il suo successivo ritorno in cielo era uno dei soggetti preferiti nell'arte.La moglie di Efesto era la dea dell'amore Afrodite.Stanco dei suoi adulteri,inventò una meravigliosa rete a maglie di ferro con la quale riuscì ad intrappolare sua moglie e il dio della guerra Ares,sorpresi al letto assieme.Poi li trasportò così impigliati nella rete,di fronte all'assemblea degli dèi.Efesto ebbe anche un ruolo secondario in molti racconti ad esempio come costruttore di vere e proprie meraviglie come l'invincibile armatura di Achille.I Romani adottarono il mito e il culto di Efesto,attribuendoli al loro dio del fuoco Vulcano(Volcanus).
                                     
                                                      La forgia di Efesto-Luca Giordano




permalink | inviato da il 22/1/2006 alle 0:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre        febbraio
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 3208727 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom