.
Annunci online

  vulcanochimico [ chi ben comincia .... ]
         


 "Piante di Iris"-Vincent Van Gogh

    


"Appoggiata alla luna"

di Maria Rosaria Perrone
-Pensa Editore-



 



Disclaimer

"Ci sono il noto e l'ignoto,
e in mezzo ci sono le porte"
-J.Morrison-

"Possono raccontarci tante bugie
e farle passare per verità,
Align Left
ma solo ciò che avviene
nella realtà
dei fatti è verità"
-Vulcanochimico
-

Ricevuto da:Irlanda

Ricevuto da: Heavenonearth,
Salvatore Sblando

Ricevuto da: Andrezej,
Donatodisanzo,Terzostato.
Valigetta



 


Wikio
 


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog


31 gennaio 2006

Notizie...quando la chat fa perdere la testa e.... il patrimonio

78ENNE S'INNAMORA IN CHAT E GLI INTESTA PATRIMONIO, DERUBATA

LECCE -(Ansa) La frequentazione in una chat, un incontro galeotto, l'amore impetuoso tra una nobildonna salentina di 78 anni e un milanese di 50 anni, e un patrimonio di 700mila euro che passa di mano tra la benestante signora e l'uomo, che sparisce e lascia la sua 'amata' senza un quattrino. Sono gli ingredienti di una presunta truffa su cui indaga il pm del Tribunale di Lecce Antonio De Donno, che ha ricevuto la denuncia-querela presentata dalla nobildonna. Nella denuncia la 78enne spiega di aver conosciuto l'uomo in una chat quando tutti e due nascondevano ancora le proprie identità dietro un nickname.
Ricostruisce il giorno in cui ha conosciuto personalmente, a Rimini, l'amato e parla dell'anno in cui ha frequentato l'uomo che ha amato e che le aveva detto di essere separato, mentre all'anagrafe risulta sposato e padre di due figli. A quell'uomo più giovane di lei di 28 anni, la nobildonna ha cointestato il proprio conto in banca, ha intestato la propria abitazione nel centro di Lecce, riservando per sé l'usufrutto; per lui ha venduto la villa con piscina di Otranto versando il ricavato (circa 500.000 euro) sul conto in banca, e ha acceso un mutuo di 50.000 euro per fargli avviare un'attività commerciale. Insomma - come ricostruisce oggi l'edizione di Lecce della 'Gazzetta del Mezzogiorno' - nel volgere di un anno il rampante 50enne meneghino si impossessa del patrimonio della nobildonna e fugge lasciandola senza un soldo. Dopo la denuncia della donna, la procura di Lecce ha avviato un'indagine per truffa e ha fatto sequestrare l'appartamento che la donna aveva nel centro di Lecce. Del presunto truffatore, invece, non c'é traccia: secondo i militari della guardia di finanza, se la starebbe spassando in Sudamerica.

chat
Una buona serata a tutti voi.....

 




permalink | inviato da il 31/1/2006 alle 20:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



29 gennaio 2006

Dei e Miti greci...Prometeo

Prometeo,nel mito è un titano (semidio) benevolo che sostenne la causa degli esseri umani contro gli dèi.Sebbene parecchi personaggi del mito greco abbiano provocato e sfidato il dio Zeus,Prometeo è l'unico che appaia in una luce eroica.I greci classici vedevano in lui un esempio di astuto "imbroglione",una tipologia rappresentata anche dal dio Emes, dall' eroe Odisseo e dallo statista  ateinese Temistocle. In modo abbastanza coerente,Prometheus significa  "che ha premeditato".Secondo una delle versioni del mito,fu lo stesso Prometeo a creare i primi esseri umani,plasmandoli dall'argilla mentre la dea Atena vi soffiava la vita. Zeus convocò quindi Prometeo per decidere la questione di come gli essere umani dovessero sacrificare alle divinità,cioè quale parte della bestia sacrificata dovesse essere assegnata come porzione per gli dèi e quale parte dovesse essere consumata dai mortali. In questo arbitrato,Prometeo scelse di ingannare e umiliare Zeus.Così come viene descritto dal poema epico di Esiodo,"la Teogonia"(VIII secolo a.C.circa), Prometeo macellò un bue e ne camuffò le ossa avvolgendole nel grasso,mentre nascose la carne e gli organi commestibili del bue all'interno dello stomaco.Mostrò a Zeus entrambe le parti,invitandolo a scegliere tra un involto che scintillava di grasso e le interiora. Il re degli dèi scelse l'involto più invitante e questo è il motivo per cui (secondo la leggenda) gli esseri umani tengono per sè le parti migliori del sacrificio perchè siano consumate,mentre bruciano per gli dèi soltanto le ossa e la pelle dell'animale.Zeus si vendicò negando all'umanità l'uso del fuoco.Ma Prometeo sottrasse il fuoco dal cielo nascondendolo dentro il gambo di un finocchio e lo donò ai mortali.Furioso per essere stato sfidato da Prometeo,Zeus decise di vendicarsi di lui e della razza dei mortali(che sino ad allora aveva incluso soltanto un genere,quello maschile). Zeus ordinò al dio artigiano Efesto e agli altri dei di creare un nuovo tipo di essere umano,affascinante ma perfido:era questa Pandora("tutti i doni"),la prima donna. Venne mandata sulla terra dove sposò l'ingenuo fratello di Prometeo,Epimeteo(che ci ha ripensato).Pandora recò con sè oppure acquistò un vaso d'argilla soprannaturale che conteneva il dolore, la fatica, la malattia e altri mali ancora sconosciuti al mondo.Quando spinta dalla curiosità,ella aprì il vaso,il terribile contenuto volò fuori e si propagò,lasciando che soltanto la speranza restasse nel vaso,per illudere i mortali.A Prometeo Zeus riservò una punizione ben più terribile.Efesto incatenò Prometeo ad una rupe solitaria dove ogni giorno un'aquila saliva in volo per strappare il fegato del prigioniero e divorarlo;ma Prometeo non moriva mai e ogni notte il suo fegato ricresceva in modo da ripetere ogni giorno la tortura.Alla fine con il permesso di Zeus l'eroe Eracle liberò Prometeo.La punizione di Prometeo è il tema della tragedia teatrale "Prometeo incatenato"(455 a.C.circa)tradizionalmente attribuita al drammaturgo ateniese Eschilo.


"Prometheus"-Gustave Moreau- 1868




permalink | inviato da il 29/1/2006 alle 22:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa



29 gennaio 2006

Un bambino ha bisogno di sangue del gruppo 0 Rh negativo....

I dettagli del comunicato potete leggerli sul blog del compagno IRLANDA

dat_diadospais6a.jpg




permalink | inviato da il 29/1/2006 alle 14:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



28 gennaio 2006

La luna indiscreta illumina un frammento di conversazione...

Un quadro di J.A. Watteau...La scena riscritta da P.Verlaine quasi musicandola...


"L'Ile enchantée"J.Antoine Watteau
Sull'erba
L'abate divaga:-E tu marchese
ti metti di traverso la parrucca.
-E' squisito questo vin vecchio di Cipro,
non certo Camargo come la vostra nuca.
-Mio amore....-Do,mi,sol,la,si,.
Abate,la tua perversità si fa palese.
-Ch'io muoia mie signore,
se non vi fo dono di una stella!
-Vorrei essere un cagnolino!
-Stringiamo queste pastorelle una
dopo l'altra.-E così,signori?
-Do,mi,sol.-Salute a te,o luna!
P.Verlaine

                            




permalink | inviato da il 28/1/2006 alle 0:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa



27 gennaio 2006

Per non dimenticare l'Olocausto...."27 gennaio 1945... Il giorno della memoria"

Se questo è un uomo...
Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
che non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un si o per un no.
Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d'inverno.
Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa andando per via,
coricandovi, alzandovi.
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi.
Primo Levi




permalink | inviato da il 27/1/2006 alle 0:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa



26 gennaio 2006

I moti dell'anima....Amare....comunque

"Amore non è amore se muta quando scopre
un mutamento o tende a svanire quando l'altro
s'allontana.
Oh no!Amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
se questo è errore e mi sarà provato,
io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato ."
William Shakespeare


Un abbraccio e un sorriso....




permalink | inviato da il 26/1/2006 alle 0:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa



25 gennaio 2006

Legittima difesa.....





permalink | inviato da il 25/1/2006 alle 12:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



24 gennaio 2006



Poche ore dense di splendide emozioni...danno la felicità.Una rosa....

Grazie.....




permalink | inviato da il 24/1/2006 alle 16:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa



23 gennaio 2006

In attesa che qualcosa accada....


-Summertime 1943- Edward Hopper




permalink | inviato da il 23/1/2006 alle 0:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa



22 gennaio 2006

Notizie...."Le parole sante"...si pagheranno

Decreto del Cardinale Sodano sul diritto d'autore 
 - CITTA' DEL VATICANO, 22 GEN - Qualunque testo che ha per autore il Papa o un qualsiasi dicastero della Santa Sede d'ora in poi e' protetto dal copyright. Nessuna casa editrice potra' piu' pubblicare il testo di un'enciclica e di un discorso papale senza previo contratto a pagamento con la Libreria Editrice Vaticana (Lev). A stabilirlo e' un decreto firmato lo scorso 31 maggio dal Segretario di Stato vaticano, cardinale Angelo Sodano. (ANSA)




permalink | inviato da il 22/1/2006 alle 21:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre   <<  1 | 2 | 3  >>   febbraio
 


Ultime cose
Il mio profilo



APPUNTI COSPARSI SU TEMI SPARSI
LECCELLENTE
OMBRACHECAMMINA
POCHIMABUONI
GRUPPOFOTOGRAFICO GAIRO'
POESIE E DINTORNI
MESLIER
POVEROBUCHARIN
IL_DITO_NELLA_PIAGA
SHAMALBLOG
PAOLO BORRELLO
ACCHIAPPAMOSCHE
LUPOSORDO
MARALAI
VOLIPINDARICI
KURTZ
PINOCOMUNE
DONATODISANZO
HEAVENON EARTH
GOCCIADIME
POLLONCOMBINAGUAI
FABIOLETTERARIO
IRLANDA
AEGAION
SPECCHIO
DAWOR***
LUIGI
ZADIG
TERZOSTATO
KERMIT
DANDO01
EFESTO
MOKELLA
HDR
L'APEGIULIA
VALIGETTA
SOGNIEBISOGNI
GENTECATTIVA
ES-SENZA
KILOMBO
TALENTOSPRECATO
REDLINE3
MARLA
FABIO.EVERGREEN
ROSSOANTICO
GALATEA
SHAMAL
DILWICA
GALILEO
POET@NDO
EVAKANT E DIABOLIK
LECCEPRIMA
BRINDISISERA
PANEACQUA


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom