Blog: http://vulcanochimico.ilcannocchiale.it

19 luglio 1992...Per non dimenticare Paolo Borsellino e la sua scorta




Paolo Borsellino nasce a Palermo nel 1940. A soli ventitré anni vince il concorso in magistratura e diventa il più giovane magistrato d’Italia. All'inizio si occupa solo di cause civili, poi passa al penale. A trentanove anni il suo nome balza all’onore delle cronache: Borsellino compare sui giornali per un’inchiesta sui rapporti tra mafia e politica nella gestione degli appalti pubblici. È il 1980, l'anno in cui Cosa nostra cambia volto: ai vecchi uomini d’onore si sostituiscono i sanguinari corleonesi capitanati da Totò Riina. Leggi Tutto

Come esortava Paolo Borsellino:
"Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene."

Ulteriori approfondimenti potete trovarli QUI

Pubblicato il 18/7/2009 alle 8.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web